fbpx

Come funziona il Recupero del credito?

Si tratta di una procedura molto richiesta in questi ultimi anni, ma anche molto complessa per la quale è preferibile affidarsi all’esperienza di uno studio legale competente.

Fare chiarezza sull’iter del recupero crediti.

Molti di noi, imprenditori o privati, hanno avuto a che fare con un credito non pagato. Per riuscire ad ottenere il pagamento di una fattura o di una somma che ci è comunque dovuta, la strada risulta quasi sempre tortuosa e non priva di ostacoli.

Ecco perché è sempre una buona pratica affidarsi ad avvocati civilisti che abbiano esperienza in questo specifico ambito, sia nel caso della procedura stragiudiziale, sia in quella ancora più complessa di un processo civile. Si tratta di avvocati che hanno una profonda conoscenza del settore ed elevata esperienza e nel recupero crediti e nell’ambito del credit management. Risultano capaci di offrire una consulenza mirata alla vostra problematica ed anche nell’indicarvi l’iter per prevenire le insolvenze.

La prima cosa da comprendere sono le caratteristiche che deve avere il credito per poter procedere al suo recupero.

Risultano tre fattori determinanti:

  • il credito deve essere certo, ovvero il creditore deve provare che esiste e che ha diritto ad esigerne il pagamento
  • liquido, nel senso che l’ammontare deve essere facilmente calcolabile quindi deve essere una chiara somma di denaro
  • esigibile, in quanto il termine entro cui doveva essere richiesto non risulti scaduto.

Dati per certi questi tre fattori, l’iter seguito da una società di recupero crediti formata da legali esperti e competenti può essere quindi di due tipologie:

  • azione stragiudiziale che consiste nell’elaborare una serie di azioni di natura bonaria  che evitino un procedimento giudiziale.
  • azione giudiziale quando invece si deve ricorrere all’intervento di un giudice.

Ricerca dei dati e procedura stragiudiziale.

Il nostro lavoro partirà in ambedue i casi da una analisi approfondita dei dati patrimoniali del debitore quali residenza e numeri di telefono, conti correnti e conti online, proprietà mobiliari ed immobiliari, veicoli intestati ed altre rendite riconducibili alla parte debitrice stessa, per poi procedere ad una serie di attività che inducano il debitore ad effettuare il pagamento dovuto.

Le azioni stragiudiziali sono rappresentate da solleciti di pagamento telefonici e solleciti scritti tramite pec o raccomandata con ricevuta di ritorno attraverso le quali si richiede il pagamento in via bonaria da parte del debitore.

Qualora da questi solleciti non si riceva alcuna risposta e riscontro si procederà alla costituzione in mora conosciuta come “messa in mora”, sempre tramite pec o raccomandata nelle quali è contenuta la richiesta di pagamento entro un termine ultimo stabilito.

Nel caso in cui non si ottenga alcuna risposta e l’auspicato conseguente pagamento, occorrerà procedere con l’iter giudiziale.

La via giudiziale e l’importanza del legale.

Quando le vie stragiudiziali non conducono al risultato auspicato l’azienda e/o privato può farsi assistere da un avvocato, che andrà ad analizzare ed indicare quale sia la strada più opportuna per ottenere il successo della pratica sottopostagli.

L’iter più comune prevede il deposito di un decreto ingiuntivo per giungere ad ottenere un titolo esecutivo. In alternativa si potrà optare per una causa ordinaria che accerti il credito e porti alla condanna del debitore.

Quando si ricorre al Tribunale e si ottiene una sentenza a proprio favore si può chiedere un’esecuzione forzata attraverso l’atto di pignoramento dei beni mobiliari ed immobiliari della parte debitrice.

Il debitore, nel caso specifico, non potrà più vendere ed alienare i beni di sua proprietà che sono divenuti oggetto del pignoramento. Questi beni saranno messi all’asta per ottenere dalla relativa vendita il quantum del credito non riscosso.

Un percorso complesso quello del recupero crediti che richiede un’attenzione specifica ed analitica verso i diversi e molteplici casi che si possono presentare, profonde conoscenze giuridiche, doti investigative avanzate e soprattutto ampia e comprovata esperienza a garanzia dei risultati.

Il nostro Team legale possiede tutti gli elementi che faranno la differenza nella risoluzione del vostro specifico caso. La nostra società non vi farà perdere ulteriore tempo e soprattutto risulterà il partner ideale che cercavate per arrivare al pieno esaudimento delle vostre esigenze e necessità.

La nostra Mission è la vostra soddisfazione.

Hai bisogno di ulteriori chiarimenti? I nostri esperti sono a tua disposizione.

Credit Group Italia è accreditata presso la Sezione Fallimentare del Tribunale Di Milano come società di recupero crediti giudiziale e stragiudiziale.