Come scegliere la società di recupero crediti giusta per le tue esigenze

​Avere una corretta ed efficace gestione dei crediti, migliora il tuo business. Per non perdere tempo e denaro, la prima regola è affidarsi ad un partner esperto, efficace e risolutivo.

La situazione dei crediti in Italia

Uno tra i problemi più diffusi del sistema imprenditoriale italiano (e di molti liberi professionisti) è la difficoltà nel recuperare i propri crediti. Un argomento fortemente legato alla lentezza della burocrazia italiana e alla pratica assai diffusa di rimandare i pagamenti nel tempo, causando un effetto a catena per tutte le filiere.
Prima di farti capire quale sia la strada migliore per risolvere il problema dei tuoi crediti in sofferenza, è importante spiegare la differenza tra procedura giudiziale e stragiudiziale:

  • la procedura giudiziale è tutto ciò che passa per un tribunale, regolato dalla legge che indica la procedura corretta da seguire affidandosi alla tutela dei giudici. La legge afferisce al codice di procedura civile o al codice di procedura penale, a seconda di quale diritto viene leso. I tempi e le modalità sono imprescindibili e devono rispettare un iter al quale non è possibile sfuggire.
  •  se la procedura invece avviene fuori da un tribunale e senza ricondurre ad un codice, allora si parla di procedura stragiudiziale, ovvero che non ricade sotto il controllo del giudice ossia di un pubblico ufficiale. Resta sottointeso che non è possibile violare norme di legge che obbligano ad uno specifico comportamento.

Un vero e proprio spartiacque di fronte al quale ti troverai nel caso in cui il mancato pagamento dei tuoi crediti sia diventato ingestibile. Per ottimizzare al massimo il risultato finale, rientrare dei soldi e quindi recuperare la liquidità che ti serve per far crescere il tuo business, la soluzione più efficace ed efficiente è quella di affidarsi in ambedue i casi a professionisti accreditati del settore.

 

Società di recupero: un partner affidabile

Sia nel caso di procedura giudiziale che nel caso di recupero crediti stragiudiziale, la pratica deve essere comunque istruita e gestita solo da professionisti affidabili ed esperti, che sappiano avviare un procedimento corretto secondo gli iter richiesti.

Prima di tutto le agenzie di recupero crediti di alto livello analizzano la situazione in essere, ovvero si accertano che la procedura di recupero sia fattibile, mettendo in campo un team di credit manager coadiuvata da professionisti capaci di recuperare tutte le informazioni inerenti la situazione patrimoniale e finanziaria del debitore individuando dati personali e lavorativi, grazie a specifiche banche dati delle diverse aree di competenza (comuni di residenza, camere di commercio, istituti di credito, PRA per gli autoveicoli etc.).

Dopo avere raccolto tutti i dati necessari le società di recupero crediti devono muoversi sulla base delle richieste del cliente, nella più totale buona fede e nel massimo rispetto dell’etica professionale.

Quando il recupero dei crediti risulta fattibile in via “bonaria” (nel caso in cui si decida di procedere in via stragiudiziale ) il professionista a cui ti sei affidato procederà nel seguente modo:

  • effettua un sollecito di pagamento via PEC o posta raccomandata (con intimazione di pagamento entro 7 gg.
  • avvia una serie di solleciti telefonici per arrivare ad una risoluzione bonaria del debito.

Qualsiasi sollecito telefonico di una società di recupero crediti deve essere effettuata da un numero visibile, attestando la professionalità degli operatori: nel caso in cui non si ricevano risposte positive, si procederà ad un intervento in loco attraverso funzionari accreditati.

Se il procedimento avviato con una trattativa come questa non porta ai risultati auspicati, ovvero al pagamento del tuo debito, allora si procede alla messa in mora del debitore, intimandogli con raccomandata A/R o PEC il pagamento di quanto dovuto entro un termine massimo stabilito. Se arrivati al termine la società di recupero crediti a cui ti sei affidato non è riuscita ad ottenere il recupero del credito, i legali potranno presentare al tribunale competente un ricorso per decreto ingiuntivo e le successive ed eventuali procedure per giungere al recupero coatto del credito.

 

Scegli competenza ed esperienza

Affidandoti ad una società come la nostra, che presenta la massima competenza in ambedue gli ambiti del recupero crediti (stragiudiziale e giudiziale), potrai rientrare velocemente in possesso dei tuoi soldi.

Gestiamo le trattative con serietà e correttezza, mantenendo un’attitudine conciliante e collaborativa, un metodo che risulta conveniente anche ai tuoi debitori evitando così di subire gravosi pignoramenti e segnalazioni al sistema interbancario.

Stabiliamo fin da subito un rapporto di eccellente assistenza e consulenza costante con tutti i nostri clienti, offrendo la possibilità di verificare in ogni momento l’andamento ed i progressi della pratica inerente la procedura di recupero del proprio credito. Nel caso in cui la negoziazione bonaria non andasse a buon fine, il nostro team di legali è a disposizione per intervenire in via giudiziale, assicurando sempre la massima professionalità ed incisività.

Adesso che hai tutte le informazioni necessarie non perdere tempo e denaro, i tuoi crediti aspettano di essere recuperatii!

Credit Group Italia è accreditata presso la Sezione Fallimentare del Tribunale Di Milano come società di recupero crediti giudiziale e stragiudiziale.